In queste pagine troverete i riferimenti a ministeri ed enti centrali che possiedono banche dati territoriali ed utilizzano strumenti GIS.
 

AGEA - Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura
Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

Gestisce i fondi comunitari destinati al settore agricolo e, per il controllo delle colture, ha realizzato una banca dati di ortofoto sovrapposte ai dati catastali.


Via Palestro, 81
00185 Roma
tel. 0649499455/273
fax 064958557
www.agea.gov.it


Agenzia del Territorio - Direzione centrale Cartografia, Catasto e Pubblicità immobiliare
Ministero dell'Economia e delle Finanze

Svolge funzioni in materia di catasto, di servizi geotopocartografici e di registri immobiliari; fornisce servizi estimativi; gestisce l'osservatorio del mercato dei valori immobiliari. È l'ente deputato, attraverso i suoi uffici tecnici erariali su base provinciale, alla gestione del Catasto, che ha in parte informatizzato.


Largo Leopardi, 5
00185 Roma
tel. 0647775484/390
www.agenziaterritorio.it


APAT - Agenzia per la Protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici

Ha inglobato tutte le funzioni e le attribuzioni dell'ANPA (Agenzia Nazionale per la Protezione dell'Ambiente) ed ha posto, tra le sue priorità programmatiche, lo sviluppo e la gestione del Sistema Nazionale conoscitivo e dei controlli ambientali (SINAnet), la cui architettura complessiva è stata disegnata avendo come riferimento il sistema europeo EIONET.


Via Vitaliano Brancati, 48
00144 Roma
tel. 0650071
fax 0650072916
www.apat.gov.it


ASI - Agenzia Spaziale Italiana
Ministero della Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica

Nata nel 1988, l'Agenzia Spaziale Italiana ha la responsabilità, nell'ambito delle competenze del Ministero della Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica ed in coordinamento con numerosi dicasteri e con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, di promuovere, coordinare e condurre le attività spaziali nazionali.

Viale Liegi, 26
00198 Roma
tel. 0685671
www.asi.it


Carabinieri

Le centrali operative dei comandi provinciali dell'Arma stanno provvedendo all'automazione delle Sale Operative per disporre di un sistema integrato che supporti la funzione del posto di comando e controllo, tramite funzioni di radiolocalizzazione dei mezzi e loro dislocazione sul territorio e un sottosistema cartografico.


www.carabinieri.it


Dipartimento per il Coordinamento della Protezione Civile

La legge 225/92 ha istituito il Servizio Nazionale della Protezione Civile, con il compito di "tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi. Il Dipartimento, per le sue attività, utilizza un Sistema Informativo Territoriale operativo e si propone di rendere fruibili alcuni strumenti ritenuti indispensabili per le attività di pianificazione e gestione dell'emergenza.

Via Ulpiano, 11
00193 Roma
tel. 0668201
fax 0668202360
www.protezionecivile.it


ICCD - Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione

Gestisce numerose banche dati di cui a valenza territoriale l'Atlante dei Centri Storici in cui sono individuati e, in parte anche perimetrali, i centri storici su una base dati analoga a quella della Direzione Generale BAP.
L'istituto intende dare connotazione geografica a tutti i beni censiti.

Via di San Michele, 18
00153 Roma
tel. 06585521
fax 0658332313
www.iccd.beniculturali.it


ICR - Istituto Centrale per il Restauro

Ha avviato sin dal 1975 il progetto per la realizzazione della Carta del Rischio del Patrimonio Culturale. Strutturata come un SIT, la base informativa geografica è composta da dati acquisiti da vari fornitori e riportati nel sistema di coordinate UTM fuso 32 a copertura nazionale. Sono stati schedati più di 57.000 beni e 3.318 strutture museali, georiferiti al comune; attualmente ne è in corso la georeferenziazione puntuale.

Piazza S. Francesco di Paola, 9 00184 Roma
tel. 06488961
fax 064815704
www.icr.arti.beniculturali.it


ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica

Raccoglie ed elabora i dati relativi alla popolazione italiana, in particolare durante i censimenti nazionali. Per i censimenti del 1991 e del 2001 il Servizio dei Censimenti della Popola-zione e Territorio - Unità Operativa Basi Territoriali e Sistemi Informativi Geo-grafici ha realizzato e gestisce la banca dati territoriale contenente i limiti amministrativi di regioni, province e comuni e la perimetrazione delle località abitate e delle sezioni di censimento.

Via Ravà, 150
00142 Roma
tel. 0659521
fax 065943011
www.istat.it


Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ha implementato dalla fine degli anni '80 il Sistema Informativo Nazionale per l'Ambiente (SINA) che comprendeva numerosi strati informativi provenienti da fonti diverse. È attualmente impegnato a dirigere e coordinare la realizzazione del Sistema di Riferimento Nazionale per realizzare in Italia le basi informative territoriali a copertura dell'intero territorio nazionale necessarie per l'esercizio delle funzioni di interesse locale, regionale e nazionale (Intesagis).

Via Cristoforo Colombo, 44
00147 Roma
tel. 0657221
fax 0657288513
www.minambiente.it

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Direzione Generale per i Beni Architettonici ed il Paesaggio

La gestione del dato geografico è affidata al Sistema Informativo Territoriale Ambientale Paesaggistico (SITAP), in cui sono raccolti ed integrati i dati relativi alla tutela dei beni ambientali presenti sul territorio italiano ad una base dati contenente tematismi topografici di base.

Via di San Michele, 22
00153 Roma
tel. 0658434400
www.beniculturali.it


DPS - Dipartimento per le Politiche di Sviluppo
Ministero dello Sviluppo Economico

Il Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e di Coesione (DPS) è stato istituito nel 1998 nell'ambito del Ministero dell'Economia e delle Finanze, dove è rimasto fino al maggio 2006, con l'obiettivo istituzionale di realizzare, in attuazione dell'art. 119, comma 5 della Costituzione, gli interventi volti al riequilibrio economico-sociale e allo sviluppo economico delle aree sottoutilizzate del Paese.Coordina l'attuazione in Italia del Quadro Comunitario di Sostegno 2000-2006 per le Regioni italiane dell'Obiettivo 1 e coordina la predisposizione del Quadro Strategico Nazionale 2007-2013.

Via XX Settembre, 97
00187 Roma
tel. 06 47613355
fax 06 483644
www.dps.mef.gov.it/

Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

Ha sviluppato il Sistema Informativo della Montagna per la gestione dei comuni ricadenti in aree montane. Esso contiene una base dati cartografica che usufruisce delle ortofoto digitali dell'ex AIMA e delle mappe catastali.

Via XX Settembre, 20
00187 Roma
tel. 0646651
fax 064742314
www.politicheagricole.it


Polizia di Stato

Ha affrontato il problema dell'automazione delle sale operative e si è affacciata al mondo dell'Information & Communication Technology dotandosi di un sistema automatico di controllo dislocato su tutto il territorio nazionale attraverso procedure che hanno funzionalità GIS.


www.poliziadistato.it


Servizio Geologico Nazionale

Il Servizio Geologico d'Italia ha il compito di rilevare, aggiornare e pubblicare, in qualità di Organo Cartografico dello Stato (Legge n. 68 del 2/2/1960) la Carta Geologica d'Italia (e le relative carte geotematiche) alle scale topografiche idonee alle diverse esigenze di Enti ed operatori del territorio. A tale scopo esegue ricerche, controlli e studi applicativi necessari per il corretto svolgimento delle proprie attribuzioni, per la conoscenza delle risorse dell'ambiente terrestre e marittimo nazionale e per la previsione dei rischi geologici. Il Servizio Geologico del Dipartimento dei Servizi Tecnici Nazionali è confluito nell'Agenzia per la protezione dell'ambiente e per i servizi tecnici (A.P.A.T.) in attuazione di quanto disposto dal Decreto del Presidente della Repubblica 8 agosto 2002, n. 207.

Via Curtatone, 3
00185 Roma
tel. 0644442324/4466857
fax 064465159
www.apat.gov.it


SIMN - Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale

Le attribuzioni del Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale sono trasferite all'Agenzia per la protezione dell'ambiente e per i Servizi tecnici, gli Uffici compartimentali del Servizio sono transitati alle Regioni. Tra le varie banche dati e applicazioni gestite, il SIM$MAP, Sistema Informativo Territoriale di interesse idrologico, è il progetto per produrre e gestire un Sistema Informativo Territoriale contenente vari tematismi di interesse del Servizio in forma vettoriale e raster.

Via Curtatone, 3
00185 Roma
tel. 0644442701
fax 064957947
www.mareografico.it


SINA - Sistema Informativo Nazionale Ambientale

E' stato disegnato e realizzato con l'obiettivo di consentire la razionalizzazione e il coordinamento delle iniziative di monitoraggio e di gestione delle informazioni di interesse ambientale e, quindi, di creare le condizioni affinché le conoscenze, che vengono da fonti molto differenziate, possano armonizzarsi e integrarsi a tutti i livelli territoriali, dal regionale al comunitario.


Via Vitaliano Brancati, 48
00144 Roma
tel. 0650071
www.sinanet.apat.it


SSN - Servizio Sismico Nazionale - Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento per i Servizi Tecnici Nazionali

Il Servizio Sismico Nazionale, istituito con la legge 183/1989 è stato trasferito presso il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Svolge la propria attività nel campo della riduzione del rischio sismico in coordinamento con le strutture di ricerca.

Via Curtatone, 3
00185 Roma
tel. 0644442868
fax 064466579
www.serviziosismico.it


Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Il corpo si è dotato già da qualche tempo di una procedura automatizzata, atta a fornire alle sale operative 115 supporto nella gestione degli interventi di soccorso, che si avvale di un modulo GIS.



www.vigilfuoco.it