Esercitazione Lago Sicuro

L'Amministrazione Comunale di Castel Gandolfo e il Gruppo Comunale dei Volontari di Protezione Civile del Comune di Ciampino hanno promosso e organizzato il 5 maggio 2008 nell'area denominata ex porticciolo sulle sponde del Lago un' esercitazione congiunta di Protezione Civile dalle ore 8.00 chiamata "Lago Sicuro" con la collaborazione delle seguenti Associazioni:

SIS 118Guardie Zoofile CPALe Orme di AskanK9 RescueGr. Falco
DNEMAssociazione LarianoRM-19Associazione SagittarioGruppo Comunale Volontari Albano
ARI Genzano Roma AurelioMonte Porzio Catone

La manifestazione ha avuto i seguenti scenari e squadre di intervento:

1°Scenario: Situazione di emergenza simulata, con squadre di Volontari in attività di ricerca dispersi, coadiuvate da unità cinofile da ricerca in superficie, conseguente recupero e trasferimento del ferito con ABZ al più vicino ospedale.
Squadre d'intervento: Gruppo Ciampino (ricerca dispersi), Orme di Askan (unità cinofila), Guardie Zoofile CPA (unità cinofila), Gr Falco (soccorso sanitario).
2°Scenario: Situazione di emergenza simulata, causata da un urto con conseguente rovesciamento di due imbarcazione da turismo nelle acque del lago, il recupero di 7/8 naufraghi, il soccorso per mezzo di imbarcazioni e moto d'acqua idonee al trasporto feriti e trasferimento in ABZ al più vicino ospedale, un ultimo naufrago viene tratto in salvo da una unità cinofila da salvamento.
Squadre d'intervento: VVFF elicotteristi, K9 Rescue (salvamento con terranova), DNEM PC (sommozzatori), Ass.ne Lariano (soccorso sanitario ABZ), Ass.ne Sagittario (scafo a motore).
3°Scenario: Situazione di emergenza per allagamento dell'area adiacente l'ex porticciolo e conseguente bonifica per mezzo dell' impiego di Idrovore che lavorano in parallelo e congiuntamente. Un ulteriore intervento è stato rivolto ad una piccola imbarcazione che a causa di un principio di incendio era a rischio affondamento, pertanto è stata soccorsa per assicurarne l'incolumità da una squadra che con una piccola idrovora la raggiunge all'interno delle acque vicino la riva.
Squadre d'intervento: Gruppo Ciampino (tecnici con idrovore), Roma 19 (idrovore e pompe di supporto), Ass.ne Volontari Monte Porzio Catone.
4°Scenario: Situazione di emergenza simulata per interruzione della linea elettrica e delle linee telefoniche quindi a causa di un blackout,con la garanzia che tutte le attività che si trovavano in quel momento in pieno svolgimento, continuassero il regolare programma. Per questo è stato chiamato ad intervenire sul posto il GOT (Gruppo Operativo Telecomunicazioni) con il suo Camper mobile allestito.
Squadre d'intervento: Gruppo Albano e CVRS (TLC per PCA in emergenza di supporto in tutti gli scenari).